Seleziona una pagina

cine_tvDomenica 7 maggio il Big Mama ospiterà il saggio di fine anno del Laboratorio Musicale del Cine TV Roberto Rossellini.

Il Rossellini, diretto da Maria Teresa Marano, è l’unica scuola pubblica italiana ad indirizzo integralmente audiovisivo. Dalla fine degli anni ’60 occupa la sede dell’ex centro di produzione Ponti -De Laurentis nei pressi di Ponte Marconi, dove sono state girate decine di film di rilievo nella cinematografia italiana. Frequentato tra gli altri da Ricky Tognazzi e Walter Veltroni, il “Cine TV” ha riempito negli anni il mondo del cinema e della TV di valenti tecnici, quadri direttivi, titolari di imprese innovative nel settore, come la D-Vision Italia.

Ma oltre a preparare per le professioni audiovisive il Cine TV suona bene! Nella scuola è attivo un laboratorio musicale, che è stato prescelto per partecipare al progetto “Rome Music Factory” del comune di Roma. Nato nel 1989 per organizzare un concerto di fine anno il Cine TV MusicLab ha continuato la sua attività offrendo agli studenti un punto di riferimento sicuro per l’apprendimento e la pratica musicali. I coordinatori stessi del progetto Enzo Civitareale e Pietro Tirabassi militano in una storica band romana “The Riding Sixties” formata al Cine TV nel 1992 con due allievi: Simone Rauso e Marco Bertogna. Simone e Marco, rispettivamente montatore e produttore, mantengono orgogliosamente il loro ruolo nella band in cui sono entrati da studenti.

riding_sixties_cinefoto

Studenti e professori insieme con la musica, questa è una nota caratteristica del Cine TV Music Lab. La musica permette di abbattere tante barriere e di creare un canale parallelo che aiuta a crescere come uomini e come professionisti.

Questa la Mission del Laboratorio: “Favorire la diffusione della pratica musicale di gruppo, far crescere la cultura musicale, facilitare l’individuazione di nuovi talenti, rafforzare la coesione sociale trasversale alle classi, combattere l’abbandono scolastico. Creare uno scambio concreto con studenti di altre scuole.




Pin It on Pinterest