Seleziona una pagina

Zoo On the Moon è una formazione a due chitarre e due voci con Enrico Angarano e Alessandro Bruno. Dal vivo presentano i brani di “Summer Solstice” lavoro che fonde improvvisazione e forma canzone, alternando rimandi alle radici dei due musicisti, dal rock progressive alla musica d’ambiente, dal pop d’autore alla psichedelia. In scaletta il duo presenta anche alcune cover riarrangiate secondo il loro stile (“Moonchild” dei King Crimson, “Free Will and Testament” di Robert Wyatt, “Take me to the River” di Al Green).
Genesi dell’album “Summer Solstice”
E’ un’estate molto calda a Roma; due amici si incontrano di pomeriggio, a casa di uno dei due, non c’è aria condizionata, si fa fatica anche a respirare, poi, come se non bastasse, accendono i loro ampli a valvole, microfono davanti agli altoparlanti e, senza dirsi niente, si inoltrano in quelli che scopriranno essere territori mai esplorati prima, almeno per loro: Rec-Play-Sweat-Stop. Quando decidono di averne abbastanza è già Settembre inoltrato e sull’hard disk ci sono diverse ore di audio. Ci vorranno mesi per ascoltare, selezionare, decidere, tagliare, sviluppare…
Da quelle sedute nasce “Summer Solstice”, album d’esordio degli Zoo on the Moon. Gran parte di quello che si ascolta sul disco viene direttamente da quei pomeriggi, senza filtri o correzioni, con tutte le imperfezioni, ma anche quella irresistibile sensazione di essere sospesi nel vuoto tipica delle improvvisazioni. In alcuni casi, per portare l’idea a compimento, è stato necessario registrare di nuovo delle parti, rimanendo comunque fedeli all’originale. Poi in alcune di quelle incursioni si intravedono delle potenziali canzoni, così vengono scritte delle parole e poi vengono cantate. Tutto questo mantenendo comunque integro lo spirito del progetto. Il risultato finale è nei “solchi” di “Summer Solstice”.
Enrico Angarano (Chitarra e voce) – 
Co/fondatore del gruppo Solar Lodge, gruppo attivo dal 1986 con diverse produzioni discografiche. Fondatore e leader del gruppo Solar Orchestra, formazione attiva dal 2005 con diverse produzioni discografiche. Ha collaborato con A Sud di Nogales
Alessandro Bruno (Chitarra e voce)
 – Componente storico di Epsilon Indi, Europa String Choir, Desiderata.
Ha collaborato con The League Of Crafty Guitarists, Solar Orchestra, Oak.

Pin It on Pinterest